news

Guardare al futuro delle organizzazioni sociali

Tra le iniziative che da tempo avevamo in mente di proporre, il prossimo anno c’è una giornata formativa introduttiva al metodo Management Constellation dal titolo Guardare al futuro delle organizzazioni sociali, organizzata in collaborazione con SysMaCon School Research, il centro di consulenza sistemica fondato da GeorgSenoner.

Gli obiettivi
La giornata formativa si pone l’obiettivo di far sperimentare ai partecipanti la logica e l’utilità del metodo Management Constellation sviluppato sulla base dell’approccio delle costellazioni sistemiche per analizzare situazioni problematiche nelle organizzazioni e sviluppare soluzioni creative ed efficaci.

I partecipanti conosceranno la struttura di base dell’approccio, impareranno un modello di analisi sistemica che potranno utilizzare direttamente nella loro prassi lavorativa.

La giornata offre un mix equilibrato tra input teorici, sperimentazione pratica e dimostrazione di un processo di management Constellation applicato a un caso reale proposto da uno dei partecipanti.

A chi è rivolta la giornata
Il seminario introduttivo è rivolto a chiunque si interessi di approcci innovativi di diagnosi e sviluppo delle organizzazioni e del comportamento umano all’interno di sistemi sociali. La selezione dei casi trattati e degli input teorici è centrata su dirigenti, consulenti, formatori e operatori che lavorano in organizzazioni sociali e pubbliche. Comunque l’approccio è altrettanto utile per chi opera in imprese private. 

Il programma:

1) Introduzione ed esercizio collettivo per sperimentare il linguaggio scenico e la rappresentazione delle mappe mentali.

2) Illustrazione delle basi teoriche del metodo.
Esercizio individuale per esplorare la propria mappa mentale di una situazione reale.

3) Illustrazione del metodo sistemico “Epidauros” per l’analisi dei punti di leva per affrontare un tema concreto proposto da un partecipante: 
– storia della situazione
– attori coinvolti
– vision e mission dell’organizzazione
– valori dichiarati e vissuti dell’organizzazione
– processi lavorativi e strutture organizzative 
– sistema degli obiettivi

4) Applicazione del metodo ad un caso pratico.

5) Riflessione sull’utilità del metodo in diverse situazioni.

6) Chiusura dei lavori e saluti.

Docenti:

GeorgSenoner è nato a Bolzano nel 1953. Si è laureato in Economia Aziendale presso l’Università L. Bocconi di Milano. Per oltre 20 anni è stato Amministratore Delegato dell’azienda di famiglia Sevi S.p.A. Nel 1988 inizia l’attività di consulenza di sviluppo organizzativo e sviluppo della strategia. Nel 2000 è tra i primi in Italia a seguire una formazione in Costellazioni Familiari. Successivamente approfondisce i temi della Consulenza Sistemica con Fritz Simon e Gunthard Weber e delle Costellazioni Sistemiche Strutturali con Matthias Varga von Kibéd, importando questo metodo nel proprio lavoro. Dalla sperimentazione delle Costellazioni Sistemiche nel corso delle proprie esperienze di coach e consulente deriva la messa a punto del modello delle Management Constellations in collaborazione con Claude Rosselet.
Fondatore e partner dell’Istituto SysMaCon, opera in Germania e in Italia ed è specializzato in sviluppo organizzativo, strategie ed executive coaching, consulenza sistemica ad imprese familiari, consulenza di Direzione di Azienda. La sua attività di formatore di Costellazioni Sistemiche lo impegna abitualmente in Olanda, Spagna, Uruguay, Brasile e Perù.
È autore con Claude Rosselet di “Strutture del successo”, Ledizioni – Milano.

BrunoMarcato è nato a Bolzano nel 1963. Laureato in psicologia clinica all’Università di Padova nel 1989, iscritto all’Albo degli psicologi e degli psicoterapeuti di Bolzano. Ha iniziato l’attività da operatore nell’anno 1988 occupandosi di minori. Dal 1989 al 1991 ha svolto attività di promozione umana e un tirocinio presso l’ospedale di emergenza Psichiatrico a Buenos Aires.
Co-terapeuta presso una Comunità Psicoterapeutica per persone con disturbi psichiatrici fino al 1994. Dal 1994 al 1998 ha coordinato una struttura pubblica per minori in difficoltà, è passato poi ad essere Direttore dell’Associazione “La Strada – Der Weg” di Bolzano. Nel 2004 incarico come Direttore Generale dell’Azienda Servizi Sociali di Bolzano e dal 2016 Direttore generale Associazione “Hands” sempre a Bolzano.
Formato in management attraverso lo Studio di Milano APS, l’Eurac a Bolzano e la scuola superiore di sanità della Regione Lombardia.
Nei vari ruoli avuti ha potuto combinare competenze cliniche con responsabilità di Management, portando le varie organizzazioni gestite a fare ricerca sulle best practice, a sviluppare servizi innovativi e a confrontare complessità sociosanitarie e organizzative rilevanti in Alto Adige, in Italia e in Europa.
Si è avvicinato alla Costellazione per esperienza diretta e sul campo. Ha partecipato alla stesura del libro “Innovazione nel management sociale Eurac” e ha scritto articoli su giornali specialistici nazionali e locali sull’innovazione e su tematiche di Welfare.