news

#INSTANTLOVE e dintorni

Incominciamo il nuovo anno con un vero viaggio al cuore dell’adolescenza.

#INSTANTLOVEesistel’affettivitàvirtuale? è il titolo del nostro intervento mercoledì11gennaio alle ore 20.00 presso il MUSE – Museo delle Scienze. Si tratta di un seminario nell’ambito del ciclo di incontri ILKITDELGENITOREorganizzato dall’associazione senza fini di lucro INVENTUM e finanziato dalla PAT.

Esiste l’affettività virtuale? Parte da questo quesito la nostra riflessione su come l’avvento delle nuove tecnologie e dei social network abbia modificato abitudini di vita e norme di comportamento in ambiti diversi della nostra quotidianità, ed in particolare, nella sfera relazionale familiare, amicale, lavorativa ed extralavorativa.

Negli ultimi anni la trasformazione radicale dei costumi e delle abitudini sociali e relazionali ha cambiato il TEMPO delle comunicazioni, il LUOGO delle interazioni ed il MODO di dare voce ai rapporti intrecciati. Il travalicare confini spazio-temporali ha apportato sostanziali modiche nel modo di costruire, mantenere e chiudere le relazioni tra identità virtuali che si incontrano. Nella piattaforma si nutrono parti idealizzate di Sé e dell’Altro dinnanzi ad una platea che assiste facendo da cassa di risonanza a tutti i processi relazionali ed emotivi.

Quale effetto può avere ciò nella fase adolescenziale in cui i giovani sono alle prese con la costruzione della propria identità? Quali sono i ruoli ed i compiti dell’adulto, ed in particolare del genitore, per non lasciare che ogni ragazzo, affascinato dal mondo virtuale, si perda nei meandri della rete? Come dare gli strumenti adeguati affinché ogni ragazzo possa proteggersi e beneficiare degli effetti della rete senza esserne impietosamente travolto?