news

Un autunno ricco di iniziative per il Centro Percorsi

Siamo in autunno ormai inoltrato e le attività del Centro Percorsi proseguono…

Siamo ormai quasi in dirittura d’arrivo della seconda edizione di “Genitori a scuola”, promossa dalla scuola primaria “Sacra Famiglia” e dall’Istituto Salesiani “Maria Ausiliatrice”di Trento, in collaborazione con noi del Centro Percorsi.

Tanti i temi che abbiamo affrontato con i genitori desiderosi di incontrarsi per affinare e/o apprendere nuovi strumenti da utilizzare nella relazione con i propri figli.

Vogliamo ringraziare le scuole che offrono ai genitori uno spazio così importante di riflessione e condivisione sul proprio progetto genitoriale e soprattutto tutti i genitori che hanno arricchito con pensieri, emozioni, dubbi, paure e stupori tutti gli incontri che abbiamo avuto il piacere di condurre.

Un tempo per noi due

Molto partecipata anche la serata del 21 novembre Villa de Mersi, all’interno del progetto “Un tempo per noi due”, promossa dal Comune di Trento e dal Tavolo della formazione nelle relazioni familiari.

Abbiamo parlato  dei “patti” che le persone stringono quando s’incontrano, scelgono di essere coppia, di costruire una famiglia. Patti che nei momenti di difficoltà possono sciogliersi o possono cogliere l’opportunità di trovare nuove consapevolezze, rinnovate energie e nuovi accordi che dissetano i bisogni che ogni partner ha. Lo abbiamo fatto accompagnate da Alice e Paolo, personaggi di fantasia, che hanno narrato la loro storia, dall’incontro, alla nascita del figlio Luca, alla scelta di separarsi ed, infine, alla formazione di nuove coppie divenendo una famiglia ricomposta.

Spostando lo sguardo dagli adulti ai bambini, la nostra Silvia Rosati terrà un incontro formativo per operatori e operatrici familiari dal titolo “Lo sguardo dei bambini con i genitori in crisi” all’interno del quale affronterà il tema della crisi coniugale vista e vissuta con gli occhi dei bambini.

L’incontro è organizzato dall’Associazione Cantiere Famiglia e si terrà a Rovereto sabato 7 dicembre mattina.

Continua la preziosa collaborazione con ScuoLab

Con Monja e Laura, colleghe e amiche di ScuoLab, stiamo preparando una sorpresa per voi per il nuovo anno …

In attesa di potertela raccontare, ti aspettiamo il 14 dicembre nella giornata promossa da ScuoLab “Il nostro modo di apprendere”. La nostra Silvia Rosati ci guiderà in un laboratorio esperienziale ed interattivo nella relazione tra scuola, genitori e figli.

Per prenotazioni dai un’occhiata alla locandina qui sotto:

Quando gli occhi curano l’anima

Infine, segna già sulla nuova agenda del 2020 l’appuntamento del giorno 13 gennaio 2020 alle ore 20.00 su Sportello virtuale di Radio Music Trento. Le nostre Serena Viola e Tiziana Prevedel parleranno di EMDR, (Eye Movement Desensitization and Reprocessing, Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari), un approccio terapeutico che si focalizza sul ricordo dell’esperienza traumatica utilizzando i movimenti oculari o altre forme di stimolazione alternata destro/sinistra per trattare disturbi legati direttamente a esperienze traumatiche o particolarmente stressanti dal punto di vista emotivo.

L’EMDR può trovare efficace riscontro non solo nell’ambito dell’emergenza ma anche nei piccoli traumi della quotidianità aiutando le persone a ricostruire la propria integrità dopo eventi che frammentano.

Potrai seguire la trasmissione condotta dalla nostra Isabella Chirico su www.radiomusictrento.it oppure scaricando gratuitamente l’applicazione di radio music trento.

Il Natale è alle porte

E con il Natale ormai alle porte ti auguriamo delle gioiose festività.